Piazza 15 Martiri (Madonna della pace) , 00020 AGOSTA(RM)     |     cmaniene@pec.it     |     0774.829201/02

La X Comunità Montana informa: CORONAVIRUS, SCUOLE CHIUSE FINO AL 15 DI MARZO.

News

Giovedì 05 Marzo 2020


“Emanato il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, firmato anche dal Ministro della
Salute. Luciano Romanzi Presidente X CMA; bene le misure contenute nel decreto se servono a
contenere il problema, con la speranza che si giunga al più presto a creare un vaccino che possa
sconfiggere definitivamente il COVID-19 che sta minando pericolosamente l’intera economia
reale del nostro Bel Paese Italia”.


Le seguenti misure di contenimento sono le seguenti:
- sospensione, sino all’8 marzo 2020, degli eventi e delle competizioni sportive di ogni ordine
disciplina, in luoghi pubblici o privati. Resta consentito lo svolgimento dei predetti eventi
competizioni, nonché delle sedute di allenamento, all’interno di impianti sportivi utilizzati a porte
chiuse.
- sospensione, sino all’8 marzo 2020, di tutte le manifestazioni e degli eventi, sia in luogo
pubblico che privato;
sono quindi sospesi:
-cinema
-teatri
-discoteche
-cerimonie religiose;
-sospensione, sino al 15 marzo 2020, dei servizi educativi dell’infanzia e delle attività didattiche
nelle scuole di ogni ordine e grado, ferma in ogni caso la possibilità di svolgimento di attività
formative svolte a distanza;
-musei e luoghi di cultura sono aperti solo a condizione che assicurino modalità di fruizione
contingentata o comunque tali da evitare assembramenti di persone; i visitatori devono poter
rispettare la distanza di almeno un metto fra di loro;
-svolgimento delle attività di bar, pub, ristorazione a condizione che il servizio sia effettuato per
soli posti a sedere; i visitatori devono poter rispettare la distanza di almeno un metro fra di loro;
-apertura di tutte le altre attività commerciali a condizione che vengano adottate misure
organizzative tali da consentire l'accesso con modalità contingentate o comunque tali da evitare
assembramenti di persone; i visitatori devono poter rispettare la distanza di almeno un metro fra di
loro;
-limitazione dell’accesso dei visitatori alle aree di degenza da parte delle direzioni sanitarie
ospedaliere;
-rigorosa limitazione dell’accesso dei visitatori agli ospiti nelle residenze sanitarie assistenziali per
non autosufficienti.
Si allega alla presente il documento integrale.
Invitiamo la popolazione a seguire sempre le seguenti misure igieniche:
-lavarsi spesso le mani. Si raccomanda di mettere a disposizione in tutti i locali pubblici, palestre,
supermercati, farmacie e altri luoghi di aggregazione, soluzioni idroalcoliche per il lavaggio delle
mani;
-evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute;
-non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani;
-coprirsi bocca e naso se si starnutisce o tossisce;
-non prendere farmaci antivirali e antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico;
-pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol;
-usare la mascherina solo se si sospetta di essere malato o si assiste persone malate. 

Valuta la pagina - stampa