«

»

dic 05 2018

Stampa Articolo

Prosegue la protesta A/24 A/25

Ufficio Presidenza

Ennesima protesta dei Sindaci, Amministratori locali, Presidenti delle Comunità Montane per il caro pedaggi e per la sicurezza dell’autostrada A 24-25 dove, nonostante i buoni propositi del Ministro di eliminare l’esagerato aumento, nulla ad oggi è accaduto in tal senso, anzi non ci sono stati incontri come previsto e proposto e non è stato aperto alcun tavolo di trattativa per esaminare, insieme, una proposta per una riduzione significativa del costo del pedaggi che penalizza ancora di più quei territori depressi, abbandonati e con gravi problematiche legate al terremoto al dissesto idrogeologico ed all’occupazione. Puntualmente il Ministro non  ha ricevuto gli Amministratori pur sapendo della loro presenza e delle  giuste rivendicazioni espresse da tutti i cittadini delle valli Abruzzesi e Laziali ad est di roma.

IMG-20181205-WA0021

Dettagli sull'autore

Sonia

Permalink link a questo articolo: http://www.cmaniene.it/prosegue-la-protesta-a24-a25/