gen 21 2019

Presentazione programma di contrasto al dissesto idrogeologico

Ufficio Presidenza

Al lavoro per la difesa del territorio - Locandina

Permalink link a questo articolo: http://www.cmaniene.it/presentazione-programma-di-contrasto-al-dissesto-idrogeologico/

dic 27 2018

Rincaro dei pedaggi autostradali, On. Luciano Romanzi: “Aumento ingiustificato, non cederemo”

di Emanuele Proietti

48936585_315019772440102_4044735844135731200_n-1-1-768x542Si respira un clima di tensione tra i Sindaci di oltre 100 comuni di Lazio e Abruzzo, in lotta ormai da un anno contro i rincari autostradali. Come annunciato da Strada dei Parchi, a partire dal 1° Gennaio 2019 i pedaggi delle autostrade A24 e A25 subiranno un rialzo di circa il 18-19%: una misura che potrebbe gravare pesantemente sulla mobilità e il rilancio di aree già vessate da un preoccupante tasso di spopolamento.

“Si tratta di un aumento ingiustificato, inaccettabile – ha affermato il Presidente della X Comunità Montana dell’Aniene, On. Luciano Romanzi – non abbiamo intenzione di cedere, continueremo a far valere le ragioni dei nostri territori”.

I Sindaci dei comuni coinvolti si raduneranno presso il casello dell’Aquila la mattina del 31 Dicembre, alle ore 9, per protestare contro il rincaro.

Permalink link a questo articolo: http://www.cmaniene.it/rincaro-dei-pedaggi-autostradali-on-luciano-romanzi-aumento-ingiustificato-non-cederemo/

dic 18 2018

Cordoglio

Ufficio Presidenza

luttoLa Comunità Montana, tutta, si stringe attorno all’amico, nonché Vicepresidente del Consiglio Comunitario, Ernesto Moglioni per la perdita della cara mamma.

Permalink link a questo articolo: http://www.cmaniene.it/cordoglio/

dic 17 2018

Buone Feste!!

Ufficio Presidenza

Auguri CMA

Permalink link a questo articolo: http://www.cmaniene.it/buone-feste/

dic 15 2018

Ciao Antonio -R.i.p.

Ufficio presidenza

downloadAntonio Megalizzi aveva 29 anni ed era stato raggiunto da un proiettile alla base del cranio a Strasburgo durante i mercatini di Natale.

Megalizzi era un giornalista volontario di Europhonica, una web radio dedicata all’Europa, la sua passione. Pochi minuti prima dell’attentato era nella sede del Parlamento Europeo per fare un’intervista.

Ciao Antonio la Comunità Montana ti saluta e si stringe attorno alla tua famiglia nel profondo dolore per la precoce scomparsa.

Permalink link a questo articolo: http://www.cmaniene.it/ciao-antonio-r-i-p/

dic 14 2018

Comunicato Ufficiale degli Amministratori di Lazio e Abruzzo

Ufficio Presidenza

 IMG-20181205-WA0021I Sindaci e gli Amministratori di Lazio e Abruzzo, impegnati nella lotta al caro pedaggi e per la sicurezza della
A24/A25, dichiarano: “Ancora una volta veniamo “bloccati” nelle nostre azioni da coloro che dovrebbero
garantire il rispetto delle istituzioni e favorire le nostre iniziative volte a tutelare i cittadini che
rappresentiamo. Non è stato sufficiente l’averci “relegato” a Piazza Vidoni ed averci impedito di
manifestare pacificamente davanti al Senato della Repubblica Italiana. Nella mattinata odierna la Questura
di Roma non ha accolto la nostra richiesta di creare un presidio permanente h24 davanti al Ministero dei Trasporti di Roma a partire dal prossimo 17 dicembre. Al massimo, avrebbero potuto autorizzarci “mezzagiornata” (al giorno) e neanche tutti i giorni!!!!! Dopo esserci attivati per reperire tutte le autorizzazioninecessarie anche presso il Municipio di Roma, ancora una volta dobbiamo registrare un tentativo di negarci il diritto di far ascoltare la nostra voce al Ministro Toninelli e a tutti coloro che hanno preso l’impegno di dare delle concrete risposte alle nostre istanze. Dal 3 gennaio 2018, ovvero da quando è iniziata la nostra protesta, è trascorso quasi un anno e lo spettro di un nuovo “salasso” è oramai alle porte e, le nostre richieste, ancora non trovano risposte certe e concrete. Alle accuse di una nostra strumentalizzazione intendiamo rispondere a gran voce che “Noi siamo soggetti pensanti e non siamo le pedine di nessuno! Noi rappresentiamo la voce e le difficoltà dei nostri territori!” Nell’attesa di essere ricevuti dal Ministro (l’ultima richiesta di incontro è stata inviata il 10 dicembre) continueremo nella nostra battaglia e non ci fermeremo!

Permalink link a questo articolo: http://www.cmaniene.it/comunicato-ufficiale-degli-amministratori-di-lazio-e-abruzzo/

dic 13 2018

La Comunità Montana saluta Giuseppe Panimolle

Ufficio Presidenza

lutto

La Comunità Montana dell’Aniene a nome del Presidente Romanzi, degli Assessori, dei Consiglieri e dei Collaboratori tutti, si stringe intorno alla famiglia Panimolle, in particolare al Consigliere Paolo per la perdita del caro papà, Preside, Sindaco di Agosta e Amministratore di Enti sovracomunali.

 

Permalink link a questo articolo: http://www.cmaniene.it/la-comunita-montana-saluta-giuseppe-panimolle/

dic 11 2018

Lotta serrata contro il caro pedaggi

Luciano Romanzi Presidente X CMA: “invito tutti a partecipare e sostenere ancora con più forza e determinazione una battaglia giusta contro il caro pedaggi”

PicsArt_12-11-05.14.01

I Presidenti della IX e X Comunità Montana del Lazio, rispettivamente Luigino Testi e Luciano Romanzi, tantissimi Sindaci e Amministratori locali di Lazio e Abruzzo impegnati nella lotta contro il “caro pedaggi-sicurezza A24/A25” stanchi del “silenzio” del Ministero dei Trasporti, hanno deciso di continuare ad oltranza la battaglia. A seguito dell’incontro svoltosi presso il Comune di Carsoli lo scorso 7 Dicembre 2018, i Sindaci e gli Amministratori hanno deciso di tornare a manifestare nei pressi del Senato durante la discussione della legge di stabilità con un corteo da piazza S. Eustachio a piazza Madama. Si invitano tutti a partecipare e a sostenere ancora con più forza questa battaglia: “per evitare un nuovo salasso dal 1 gennaio e avere sicurezza sulla A24/A25”.

 

Permalink link a questo articolo: http://www.cmaniene.it/lotta-serrata-contro-il-caro-pedaggi/

dic 11 2018

X Comunità Montana dell’Aniene; importanti novità per la Valle, discusse nella seduta del consiglio comunitario

Luciano Romanzi: “La Regione Lazio ha mostrato di avere a cuore concretamente la Valle dell’Aniene grazie a finanziamenti importanti che abbiamo il dovere di gestire al meglio se vogliamo risollevare le sorti, sotto il profilo economico e sociale, del nostro bellissimo territorio”

Di Agenzia EVENTI

consiglio 10.12.2018Seduta straordinaria del Consiglio Comunitario, tenutasi nel primo pomeriggio di lunedì 10 dicembre presso la sede istituzionale della X Comunità Montana dell’Aniene, in Madonna della Pace – Agosta, che ha visto la partecipazione dei consiglieri comunitari per affrontare, come sempre con grande partecipazione e interesse, i numerosi punti all’ordine del giorno in programma. Molti gli argomenti trattati durante questa seduta, (gestita e moderata dal Presidente del Consiglio Gabriele Caucci), che si è aperta con la convalida dei neo consiglieri, per poi proseguire con un accorato e sempre puntuale intervento del Presidente On. Luciano Romanzi Buone notizie per il bilancio comunitario, che nonostante le recenti difficoltà finanziarie risulta ad oggi stabile grazie agli sforzi profusi dall’Ente. Il Presidente ha ribadito l’importanza dell’Ente come quadro di riferimento e spazio di concertazione per la gestione al meglio dei cospicui finanziamenti a favore di tanti progetti da realizzare sul territorio montano e quelli che si intendono a breve mettere in cantiere. “Ritengo di fondamentale importanza – ha proseguito l’On. Romanzi – l’interesse mostrato dalla Regione Lazio, che sta concretamente dimostrando di avere davvero a cuore la Valle dell’Aniene”. L’intervento ha toccato numerosi altri argomenti, quali il Contratto di Fiume attualmente in fase di sviluppo; l’importanza di un Patto dei Sindaci, con particolare attenzione alla concertazione dei servizi locali, e lo spostamento di importanti sedi istituzionali: per l’INPS di Tivoli e gli uffici della Città Metropolitana di Via Tiburtina è infatti previsto il trasferimento rispettivamente a Guidonia e a Roma nel quartiere Eur. Il Consiglio ha fortemente contestato una simile scelta che penalizzerebbe ulteriormente, sotto il piano dell’accessibilità istituzionale, un territorio già vessato dalla marginalizzazione. I sindaci hanno pertanto concordato sulla necessità di rivolgersi insieme agli enti sovracomunali competenti per scongiurare un accentramento tanto azzardato. La seduta del Consiglio è poi proseguita con l’approvazione del Documento Unico di Programmazione 2019-2021 e con la nomina del nuovo revisore dei conti Dott.ssa Anna Contini. Molte e rilevanti le iniziative caldeggiate da capigruppo e consiglieri: sul tema delle politiche scolastiche appare preoccupante la scarsità di iscritti nei plessi della Valle, con particolare riferimento all’Istituto Tecnico Agrario Emilio Sereni di San Vito Romano, che quest’anno rischia l’eliminazione della prima classe. In secondo luogo i convenuti hanno dibattuto sull’abbattimento dei costi della sanità. Particolarmente rilevanti gli interventi dei Cosiglieri Ercole Viri e di Fiorenzo De Simone, di recente eletto Presidente del G.A.L. Futur@niene: i due hanno sottolineato la difficoltà che gravano sulle casse dei piccoli comuni nel sostenere gli elevati costi delle Residenze Sanitarie Assistenziali e delle Strutture Residenziali Socio-Riabilitative Psichiatriche, auspicando un’audizione da parte della Regione e ribadendo l’importanza della compartecipazione dei comuni alla spesa sociale richiesta da tali strutture. Come pure l’annuncio del Consigliere Sandro Runieri, sul rifinanziamento da parte della Regione Lazio della Legge 18. Il tema più discusso è stato tuttavia il grave dissesto idrogeologico in cui versa tutta la Valle, più che mai aggressivo negli ultimi anni. Il Presidente Romanzi e tutti i presenti, a fronte dei numerosi e gravi danni causati da frane e smottamenti, hanno preso la decisione di intervenire in maniera compatta presso le istituzioni competenti, evidenziando l’urgente necessità di interventi di manutenzione che prevengano futuri disagi.

Permalink link a questo articolo: http://www.cmaniene.it/x-comunita-montana-dellaniene-importanti-novita-per-la-valle-discusse-nella-seduta-del-consiglio-comunitario/

dic 06 2018

Contratto di Fiume Aniene – Primo incontro dei Tavoli Territoriali

Ufficio Presidenza

aniene5A seguito della formalizzazione del Documento di Intenti per il Contratto di Fiume e dell’attivazione della relativa Assemblea di bacino, avvenuti il 19 luglio u.s., ha preso avvio il percorso di partecipazione attiva tra i portatori d’interesse del territorio dell’Aniene. In tal senso sono convocati i tavoli territoriali ed oggi il PRIMO INCONTRO (ambito di riferimento: alta valla dell’Aniene, dalle sorgenti a Subiaco) dalle ore 15.00 alle ore 19.00 c/o Biblioteca Comunale in Subiaco (RM). I tavoli di lavoro territoriali sono una tappa importante del processo partecipato che accompagna il percorso verso la definizione del Contratto di Fiume Aniene, in quanto riuniscono i partecipanti all’Assemblea di Bacino al fine di trattare collegialmente un insieme omogeneo di questioni tematiche correlate a specifici ambiti del bacino idrografico del fiume Aniene. In particolare, coerentemente con quanto previsto dai disposti normativi di riferimento (art. 68bis del D.Lgs 152/2006 e suo recepimento a livello regionale), gli incontri verteranno sui seguenti aspetti: (A) qualità ambientale del corso d’acqua, (B) condizioni di rischio alluvionale e da dinamica geomorfologica del territorio fluviale e (3) sviluppo locale connesso alla gestione del corso d’acqua.

 

Permalink link a questo articolo: http://www.cmaniene.it/contratto-di-fiume-aniene/

Post precedenti «

» Post successivi