feb 05 2016

Aggiornamento sito

Sito in Manutenzione . Si porta a conoscenza che stiamo apportando modifiche al sito internet ed alcune aree non potrebbero funzionare correttamente. E’ garantita la funzionalità dell’Albo Pretorio. Stiamo provvedento a potenziare i nostri sistemi e servizi.
Ci scusiamo per il disagio

Permalink link a questo articolo: http://www.cmaniene.it/sito-in-manutenzione/

apr 20 2018

Convocazione Consiglio Comunitario – Seduta ordianaria

CONVOCAZIONE CONSIGLIO COMUNITARIO-1

Permalink link a questo articolo: http://www.cmaniene.it/convocazione-consiglio-comunitario-seduta-ordianaria/

apr 17 2018

Domenica 22 aprile – ViviAmo Percile

IMG-20180413-WA0010

Permalink link a questo articolo: http://www.cmaniene.it/domenica-22-aprile-viviamo-percile/

apr 12 2018

Festa di primavera- Arsoli

Ufficio Presidenza

festa primavera 2018

Permalink link a questo articolo: http://www.cmaniene.it/festa-di-primavera-arsoli/

apr 09 2018

PAGO PA incontro presso la Comunità Montana dell’Aniene

Ufficio Presidenza

Giovedì 12/4/2018 alle ore 15:00  si terrà presso la sede della Comunità Montana dell’Aniene un incontro esplicativo relativo alla piattaforma digitale PAGO PA.

Brochure pago pa-1

Permalink link a questo articolo: http://www.cmaniene.it/pago-pa-incontro-presso-la-comunita-montana-dellaniene/

apr 02 2018

Giornata Mondiale della consapevolezza sull’Autismo

Ufficio Presidenza

giornata-mondiale-autismo-e1459594697736Oggi si festeggia in tutto il mondo la giornata di consapevolezza dell’autismo istituita dalle Nazioni Unite nel 2007 per far luce su questa disabilità, contrastando la discriminazione e l’isolamento e promuovendo la ricerca, il miglioramento dei servizi e la piena inclusione sociale per le persone con autismo.

In questa occasione vengono organizzati in tutto il mondo eventi sul tema, incontri, convegni e mostre e in diverse città vengono illuminati di blu i principali edifici come testimonianza della sensibilità nei confronti delle problematiche legate ai disturbi autistici.

Permalink link a questo articolo: http://www.cmaniene.it/giornata-mondiale-della-consapevolezza-sullautismo/

mar 31 2018

Auguri di Buona Pasqua

Ufficio di Presidenza

                          received_1790984447875025

Permalink link a questo articolo: http://www.cmaniene.it/auguri-di-buona-pasqua-3/

mar 29 2018

La Comunità Montana interviene nella riqualificazione di Via Sant’Antonio a Subiaco

Romanzi:  “Questi lavori sono gli ultimi di una serie di interventi sulle strade, resi possibili da un vecchio finanziamento della Provincia di Roma di 1.900.000 euro, destinato ai comuni dell’alta Valle Aniene, dei quali 500.000 impegnati nel comprensorio di Subiaco, grazie al quale noi come Comunità Montana abbiamo potuto operare nella messa in sicurezza e nel miglioramento della mobilità all’interno del nostro territorio”

Di Agenzia EVENTI

29344929_10214013871494325_221549369_nA Subiaco sono in corso i lavori di ripristino e sistemazione della sede stradale di via Sant’Antonio in Località Santa Lucia, arteria che collega il centro storico di Subiaco con la frazione di San Lorenzo, dove si trova il campo sportivo comunale e dove si erge anche l’antica chiesa dedicata al San Lorenzo Martire. “Questi lavori sono gli ultimi di una serie di interventi sulle strade, resi possibili da un vecchio finanziamento della Provincia di Roma di 1.900.000 euro, destinato ai comuni dell’alta Valle Aniene, dei quali 500.000 impegnati nel territorio di Subiaco, grazie al quale noi come Comunità Montana abbiamo potuto operare nella messa in sicurezza e nel miglioramento della mobilità all’interno del nostro territorio”- spiega il Presidente della Comunità Montana dell’Aniene, Luciano Romanzi– “questo contributo infatti, riguardava interventi i comuni dell’alta valle interventi per Vallepietra, Jenne, Agosta, Anticoli Corrado e Marano Equo sui canali di scolo dei torrenti  e nella città di Subiaco contro il dissesto idrogeologico. Siamo intervenuti in varie strade del Comune di Subiaco, come ad esempio, la strada di collegamento con Rocca Santo Stefano, che fu interessata da un frana e quindi ci siamo adoperati per la risistemazione e la messa in sicurezza del tratto, come abbiamo eseguito i lavori di riparazione nelle frazioni di “Barili”, “Gliegli” e “Vignola”, in località “La Crocetta” ed altri piccoli interventi di messa in sicurezza del territorio. Questo intervento fatto in via Sant’Antonio, va a chiudere un altro intervento già eseguito sempre grazie allo stesso contributo, in località “La Pila”, completando di fatto l’opera di miglioramento della viabilità in quell’area. Siamo così venuti incontro alle esigenze dei cittadini, del Sindaco di Subiaco Francesco Pelliccia e dell’Amministrazione di Subiaco che ha esposto queste problematiche a nome della cittadinanza”

29135044_10214013870814308_82657679_nVia Sant’Antonio è l’unica strada che conduce alla chiesa di San Lorenzo, nell’omonima contrada, dove ha sede anche il campo sportivo comunale. Durante il palio di San Lorenzo, avviene il passaggio del corteo. Lungo questa strada inoltre vi si trova l’antica edicola dedicata a Santa Lucia, alla quale sono devoti molti sublacensi. E’ pertanto una via di transito molto importante che necessitava di una riqualificazione”, ci spiega l’assessore comunitario Gabriele Cignitti, questo intervento intende mettere in sicurezza questa strada che ha un pendenza molto elevata e necessita di lavori di regimazione delle acque piovane. Durante le forti piogge, c’è un forte pericolo di smottamenti a causa delle acque che si accumulano sul manto stradale e non defluiscono in maniera corretta. I lavori in corso prevedono l’installazione di una nuova rete di canalizzazione per le acque meteoriche, per il corretto deflusso delle stesse, anche lungo il tratto rurale, al fine si salvaguardare l’incolumità di cose e persone”.

Si tratta di un intervento atteso da molto tempo”, afferma il direttore dell’Ufficio Tecnico della Comunità Montana, dott. Marco Alimonti, responsabile del progetto, “ la strada mancava di un’adeguata manutenzione da parecchi anni, si è quindi reso necessario venendo incontro alle esigenze dei cittadini residenti nella frazione di San Lorenzo, attraverso la messa in opera di cemento per un completo rifacimento della pavimentazione stradale, posizionamento di griglie finalizzate alla realizzazione della rete di canalizzazione e regimentazione delle acque meteoriche, lavori per i quali sono stati impegnati 80.000 euro del contributo.”

Permalink link a questo articolo: http://www.cmaniene.it/la-comunita-montana-interviene-nella-riqualificazione-di-via-santantonio-a-subiaco/

mar 28 2018

Licenza calcio – 1° torneo Internazionale dell’amicizia Valle dell’Aniene

Ufficio Presidenza

licenza calcio

Permalink link a questo articolo: http://www.cmaniene.it/licenza-calcio-1-torneo-internazionale-dellamicizia-valle-dellaniene/

mar 21 2018

Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime della mafia

Ufficio di Presidenza

download “Nella Giornata dell’Impegno e della Memoria in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, desidero riaffermare la mia vicinanza a quanti, con passione civile e profondo senso di solidarieta’, sono riuniti a Foggia e in tante altre citta’ per testimoniare come il cuore dell’Italia sia con chi cerca verita’ e giustizia, con chi rifiuta la violenza e l’intimidazione, con chi vuole costruire una vita sociale libera dal giogo criminale”.Cosi’ ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

Libera (Associazioni, nomi e numeri contro le mafie) va a Foggia perché le mafie del foggiano sono organizzazioni criminali molto pericolose che facciamo una tragica fatica a leggere. Perché, malgrado l’evidenza, la percezione della cittadinanza è ancora bassa. Una mafia, quella foggiana, così invasiva da spaventare. Le mafie foggiane sparano mentre le altre mafie non sparano più.

La manifestazione di oggi serve innanzitutto a questo: a generare consapevolezza e a colmare un ritardo storico, figlio della sottovalutazione. Serve non a colpevolizzare un contesto, magari tacciandolo tout court per mafioso, ma a spiegare quel che ci raccontano le indagini, le inchieste, le morti per strada e nelle campagne, i fatti. Serve a dire che la mafia foggiana è sì violenta e triviale, ma ha profondamente le mani nell’affare. E che i soldi di quell’affare, di quegli affari, vengono tolti a tutti. E che, quindi, le mafie sono il freno allo sviluppo, tanto economico quanto civile. 

Permalink link a questo articolo: http://www.cmaniene.it/giornata-della-memoria-e-dellimpegno-in-ricordo-delle-vittime-della-mafia/

mar 19 2018

AMPLIATA LA DETRAZIONE D’IMPOSTA PER GLI STUDENTI FUORI SEDE

Ufficio di Presidenza

AMPLIATA LA DETRAZIONE D’IMPOSTA PER GLI STUDENTI FUORI SEDE

 Il Presidente:

Visto l’interesse dell’UNCEM al decreto fiscale “Detrazione d’imposta a studenti universitari delle Zone montane” di cui si condividono contenuti e finalità e ritenuto di dover aderire e sostenere la stessa poiché è di fondamentale importanza per le famiglie e gli studenti delle zone montane italiane per rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale e che si attuino provvedimenti legislativi per le zone montane al fine del conseguimento di equi rapporti sociali.

Tenendo conto che si tratta di una misura importante, che va nella direzione di applicare gli articoli 3 e 44 della Costituzione che stabiliscono come sia obbligo della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale e che si attuino provvedimenti legislativi per le zone montane al fine del conseguimento di equi rapporti sociali. Il fallimento della logica dell’Università sotto casa degli anni ’90 ha sancito la fine di una fase che immaginava di trasferire gli Atenei nel diffuso e complesso territorio italiano, e ha rafforzato l’esigenza storica degli studenti delle zone montane e delle loro famiglie di sobbarcarsi di consistenti oneri aggiuntivi rispetto ai residenti delle città per permettersi adeguati studi universitari. Questa misura va nella direzione di ripristinare maggiore giustizia e eguaglianza, per evitare che vivere nelle zone montane significhi essere cittadini di serie B. Certo, non è esaustiva in sé, ma rispetto al passato è un significativo passo in avanti che si lega ad altri provvedimenti sui quali stiamo lavorando lavorato ottenendo risultati importanti.

Infatti nella Gazzetta Ufficiale del 05 dicembre 2017, n 284 è stata pubblicata la legge 04 dicembre 2017, n. 172, recante “Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 16 ottobre 2017, n. 148, recante disposizioni urgenti in materia finanziaria e per esigenze indifferibili. Modifica alla disciplina dell’estinzione del reato per condotte riparatorie“.

Il provvedimento – entrato in vigore il 05 dicembre u.s. – modificando l’art. 15, comma 1, lett. i-sexies) del TUIR, ha previsto l’estensione della detrazione IRPEF del 19% alle spese per canoni di locazione sostenute da studenti universitari fuori sede residenti in zone montane o disagiate iscritti ad un corso di laurea presso una Università situata in un Comune distante almeno 50 km da quello di residenza.

Il decreto legge “fiscale” è stato convertito, con modificazioni, in legge e successivamente pubblicata in gazzetta ufficiale.

Tra le novità più rilevanti, si segnalano le modifiche apportate all’art. 15, comma 1, lett. i-sexies) del Testo Unico delle Imposte sui Redditi: al riguardo, la detrazione d’imposta per canoni di locazione, prevista per gli studenti universitari fuori sede, viene estesa anche all’ipotesi in cui l’università sia ubicata in un comune distante da quello di residenza almeno 50 km e gli studenti fuori sede siano residenti in zone montane o disagiate.

Le novità in tema di detrazione d’imposta per i canoni di locazione

La detrazione dell’importo massimo di € 2.633,00 dei canoni di locazione derivanti:

  • dai contratti di locazione stipulati o rinnovati, ex legge n. 431/1999,
  • dei canoni relativi ai contratti di ospitalità,
  • degli atti di assegnazione in godimento o locazione, stipulati con enti per il diritto allo studio, università, collegi universitari legalmente riconosciuti, enti senza fine di lucro e cooperative

riconosciuta:

  • agli studenti iscritti al corso di laurea presso una università ubicata in un comune diverso da quello di residenza, distante da quest’ultimo almeno 100 chilometri;
  • agli studenti residenti in zone montane o disagiate, iscritti al corso di laurea presso una università ubicata in un comune diverso da quello di residenza, distante da quest’ultimo almeno 50 chilometri.

Ai fini della detrazione, inoltre, non è più richiesto che il comune di ubicazione dell’università debba essere situato in una provincia diversa da quella di residenza dello studente.

A fronte delle suddette modifiche introdotte, la detrazione d’imposta prevista per gli studenti universitari fuori sede trova applicazione limitatamente ai periodi d’imposta in corso al 31 dicembre 2017 ed al 31 dicembre 2018.

Permalink link a questo articolo: http://www.cmaniene.it/ampliata-la-detrazione-dimposta-per-gli-studenti-fuori-sede/

Post precedenti «

read more | can you buy real instagram followers | best mattress