ago 16 2018

Genova

Ufficio Presidenza

luttoLa Comunità Montana dell’Aniene si stringe ai familiari delle vittime rimaste coinvolte nel crollo del Ponte Morandi a Genova. Non ci sono parole per esprimere il profondo dolore.

Permalink link a questo articolo: http://www.cmaniene.it/genova/

feb 05 2016

Aggiornamento sito

Sito in Manutenzione . Si porta a conoscenza che stiamo apportando modifiche al sito internet ed alcune aree non potrebbero funzionare correttamente. E’ garantita la funzionalità dell’Albo Pretorio. Stiamo provvedento a potenziare i nostri sistemi e servizi.
Ci scusiamo per il disagio

Permalink link a questo articolo: http://www.cmaniene.it/sito-in-manutenzione/

dic 06 2018

Contratto di Fiume Aniene – Primo incontro dei Tavoli Territoriali

Ufficio Presidenza

aniene5A seguito della formalizzazione del Documento di Intenti per il Contratto di Fiume e dell’attivazione della relativa Assemblea di bacino, avvenuti il 19 luglio u.s., ha preso avvio il percorso di partecipazione attiva tra i portatori d’interesse del territorio dell’Aniene. In tal senso sono convocati i tavoli territoriali ed oggi il PRIMO INCONTRO (ambito di riferimento: alta valla dell’Aniene, dalle sorgenti a Subiaco) dalle ore 15.00 alle ore 19.00 c/o Biblioteca Comunale in Subiaco (RM). I tavoli di lavoro territoriali sono una tappa importante del processo partecipato che accompagna il percorso verso la definizione del Contratto di Fiume Aniene, in quanto riuniscono i partecipanti all’Assemblea di Bacino al fine di trattare collegialmente un insieme omogeneo di questioni tematiche correlate a specifici ambiti del bacino idrografico del fiume Aniene. In particolare, coerentemente con quanto previsto dai disposti normativi di riferimento (art. 68bis del D.Lgs 152/2006 e suo recepimento a livello regionale), gli incontri verteranno sui seguenti aspetti: (A) qualità ambientale del corso d’acqua, (B) condizioni di rischio alluvionale e da dinamica geomorfologica del territorio fluviale e (3) sviluppo locale connesso alla gestione del corso d’acqua.

 

Permalink link a questo articolo: http://www.cmaniene.it/contratto-di-fiume-aniene/

dic 06 2018

Consiglio Comunitario

Ufficio Presidenza

odg

Permalink link a questo articolo: http://www.cmaniene.it/consiglio-comunitario-3/

dic 05 2018

Prosegue la protesta A/24 A/25

Ufficio Presidenza

Ennesima protesta dei Sindaci, Amministratori locali, Presidenti delle Comunità Montane per il caro pedaggi e per la sicurezza dell’autostrada A 24-25 dove, nonostante i buoni propositi del Ministro di eliminare l’esagerato aumento, nulla ad oggi è accaduto in tal senso, anzi non ci sono stati incontri come previsto e proposto e non è stato aperto alcun tavolo di trattativa per esaminare, insieme, una proposta per una riduzione significativa del costo del pedaggi che penalizza ancora di più quei territori depressi, abbandonati e con gravi problematiche legate al terremoto al dissesto idrogeologico ed all’occupazione. Puntualmente il Ministro non  ha ricevuto gli Amministratori pur sapendo della loro presenza e delle  giuste rivendicazioni espresse da tutti i cittadini delle valli Abruzzesi e Laziali ad est di roma.

IMG-20181205-WA0021

Permalink link a questo articolo: http://www.cmaniene.it/prosegue-la-protesta-a24-a25/

dic 04 2018

Percile, dicembre e non solo…

Ufficio Presidenza

00010001-1

Permalink link a questo articolo: http://www.cmaniene.it/percile/

nov 28 2018

Dipartimento di Protezione Civile – Regione Lazio

Ufficio Presidenza

La Comunità Montana dell’Aniene, in relazione ai contatti ed agli adempimenti previsti dallo: OC.D.P.C. del 15.11.2018 n. 558 recante “Primi interventi urgenti di protezione civile in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici che hanno interessato il territorio delle regioni Calabria, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Toscana, Sardegna, Sicilia, Veneto e delle provincie autonome di Trento e Bolzano colpito dagli eccezionali eventi meteorologici verificatisi a partire dal mese di ottobre 2018” , mette adisposizione i propri uffici, sia ad Enti pubblici che ad imprese, per la compilazione dei moduli e per chiarimenti inerenti i contenuti della suddetta ordinanza.

Nella sezione BANDI e AVVISI, del nostro sito, potrete trovare i moduli da scaricare.

 

Permalink link a questo articolo: http://www.cmaniene.it/dipartimento-di-protezione-civile-regione-lazio/

nov 22 2018

Santa Cecilia

Ufficio Presidenza

indexSotto l’impero di Alessandro Severo era stata proibita ogni persecuzione contro i cristiani e la Chiesa godette un periodo di tranquillità e di pace. Ma a turbare il mite gregge di Cristo sorse presto il tristo prefetto di Roma, Almachio.
Essendosi assentato l’imperatore dalla capitale, egli ne approfittò per sfogare il suo odio contro i cristiani scatenando contro di loro una terribile persecuzione.
Fra le sue vittime più illustri, va ricordata S. Cecilia, nobilissima vergine romana. Nacque ella da ricchissima famiglia alle falde del Gianicolo, e quivi fra agi e comodità fu educata dai più rinomati maestri di Roma. Costretta a sposarsi, durante le feste del matrimonio, mentre tutti l’attorniavano per festeggiarla e cantavano inni pagani, essa in cuor suo cantava un cantico di amore al suo mistico e vero sposo, Gesù Cristo. Santa Cecilia, infatti, è nota per essere la patrona della musica un’affiliazione che le è stata attribuita proprio grazie ad un brano della Passio nel quale, descrivendo il suo matrimonio si dice: Cantantibus organis, Cecilia virgo in corde suo soli Domino decantabat dicens: fiat Domine cor meum et corpus meum inmaculatum ut non confundar che tradotto sarebbe: «Mentre suonavano gli strumenti musicali, la vergine Cecilia cantava nel suo cuore soltanto per il Signore, dicendo: Signore, il mio cuore e il mio corpo siano immacolati affinché io non sia confusa».

Un augurio a tutti i musicanti , musicisti e cantanti.

Permalink link a questo articolo: http://www.cmaniene.it/santa-cecilia-2/

nov 12 2018

12 novembre 2003: la strage di Nassirya – il Presidente incontra i bambini delle scuole elementari di Licenza

Ufficio di Presidenza

licenza nassiryaQuesta mattina il Presidente della Comunità Montana dell’Aniene, Sindaco del Comune di Licenza, Luciano Romanzi, in occasione dei 100 anni dalla grande guerra ha incontrato gli alunni e le insegnanti della scuola primaria, prima presso il Monumento ai caduti e poi in Comune per condividere con loro il triste ricordo della strage di Nassirya.

Quindici anni fa in Iraq, alle ore 10.40 un camion cisterna pieno di esplosivo, guidato da 2 kamikaze, scoppia davanti la base militare “Maestrale”. L’attentato provoca 28 morti: di questi 19 sono italiani. Il contingente italiano della missione “Antica Babilonia” è impegnato in operazioni di peacekeeping: ovvero ricostruzione, mantenimento dell’ordine pubblico, addestramento della nuova polizia irachena.

“Non bisogna dimenticare chi ha dato la vita per aiutare il prossimo e soprattutto chi nonostante questi orribili episodi continua a prodigarsi affinchè ci sia pace e democrazia tra i popoli” – è questo il messaggio che il Presidente ha voluto far arrivare agli alunni della scuola elementare.

Permalink link a questo articolo: http://www.cmaniene.it/12-novembre-2003-la-strage-di-nassirya-il-presidente-incontra-i-bambini-delle-scuole-elementari-di-licenza/

nov 11 2018

Sviluppo Aree Interne, la Valle dell’Aniene in Presidenza del Consiglio dei Ministri per avviare la programmazione di sviluppo locale: contrasto alla caduta demografica, nuovi servizi e nuove politiche di sviluppo

di Emanuele Proietti

Luciano Romanzi Presidente X CMA: “esprimiamo viva soddisfazione per questa nuova opportunità, che sono convinto contribuirà a far nascere iniziative concrete per lo Sviluppo della Valle dell’Aniene ed in particolar modo dei Monti Simbruini nei settori ritenuti strategici quali: sanità, turismo, cultura, ambiente, mobilità, e produzioni agricole e zootecniche locali”.

Si è tenuta venerdì 9 novembre 2018 una riunione tecnica in Presidenza del Consiglio dei Ministri tra l’Agenzia per la Coesione Territoriale, la Regione Lazio, il Comune di Subiaco (capofila Area Interna Lazio 3 Monti Simbruini – Terre d’Aniene) e la Comunità Montana dell’Aniene rappresentata dal Presidente del’Ente Luciano ROMANZI, per avviare la pianificazione strategica relativa al contrasto della caduta demografica e al rilancio dello sviluppo locale e dei servizi sul territorio. Presenti all’incontro anche tecnici di Invitalia, CREA e ANPAL.  Le aree interne rappresentano una parte ampia del Paese – circa tre quinti del territorio e poco meno di un quarto della popolazione – e la Valle dell’Aniene rappresenta una di queste. La pianificazione di contrasto al decremento demografico e al rilancio dei servizi, discussa già da tempo sul territorio, è ora formalmente sul tavolo del Governo, Regione e autorità coinvolte. Una volta approvato, il PSL convoglierà sul territorio fondi straordinari – per milioni di euro – e agevolerà l’avvio e l’incremento dei servizi previsti dal progetto. Un cronoprogramma serrato è stato stabilito e già dai prossimi giorni verrà elaborata, in collaborazione con i Sindaci dell’Area, una bozza del Piano di Sviluppo Locale, punto di partenza per la definizione degli interventi da realizzare sul territorio.

Permalink link a questo articolo: http://www.cmaniene.it/sviluppo-aree-interne-la-valle-dellaniene-in-presidenza-del-consiglio-dei-ministri-per-avviare-la-programmazione-di-sviluppo-locale-contrasto-alla-caduta-demografica-nuovi-servizi-e-nuove/

ott 25 2018

Percile – XXXVIII sagra della castagna

Ufficio Presidenza

0001

Permalink link a questo articolo: http://www.cmaniene.it/percile-xxxviii-sagra-della-castagna/

ott 20 2018

Caro pedaggi: A/24 – A/25: nuovo sollecito delle Istituzioni al Ministro sugli impegni assunti.

Luciano Romanzi Presidente X C.M.A. “aspettiamo con ansia e rinnovata fiducia che il Ministro delle Infrastrutture Toninelli dia al più presto concreto riscontro alle istanze che tanti amministratori locali hanno portato alla sua attenzione nel mese di gennaio, contro il rincaro del costo dei pedaggi, che soprattutto i pendolari, (che ogni giorno percorrono la A/24 – A/25 per recarsi a lavoro), non ritengono giusto di dover pagare perché profondamente sbagliato e ingiustificato”

di Emanuele Proietti

41827737_10214991270568781_4230004854791077888_nI Sindaci, gli Amministratori di Lazio e Abruzzo, i Presidenti della IX e X Comunità Montana dell’Aniene Luigino Testi e Luciano ROMANZI, impegnati nella lotta contro il “caro-pedaggi e la sicurezza A24/A25”, informano che nei giorni scorsi hanno nuovamente sollecitato il Ministro Toninelli a dare riscontro alle istanze formulate sin dal mese di Gennaio 2018 e riportate da ultimo alla sua attenzione con missiva del 28.09.2018 (prot. 8649 Comune Carsoli) rimaste, purtroppo ad oggi, ancora inascoltate:

1. La creazione di un Tavolo istituzionale, con la presenza della concessionaria Strada dei

Parchi, che possa giungere ad una ridefinizione dei criteri di concessione e garantire la

riduzione definitiva ed adeguata dei pedaggi autostradali. Detto Tavolo dovrà consentire

agli Amministratori di conoscere tutte le opere realizzate nonché quelle che si intendono

realizzare per garantire la sicurezza nei tratti autostradali A24/A25;

2. La declassificazione del tratto urbano della A24 che va dalla barriera di Roma Est fino

all’intersezione con la Tangenziale Est nonché la declassificazione da tratto montano a non

montano di numerosi tratti della A24/A25: l’accoglimento di dette richieste dovrà

comportare necessariamente ed automaticamente un’ulteriore riduzione dei pedaggi

autostradali oggi “falsati” da situazioni non veritiere. Altresì comunicano di aver scritto all’Autorità di Regolazione dei Trasporti alla quale il “Decreto Genova” ha attribuito le nuove competenze in materia di tariffe e sicurezza autostradale chiedendo un incontro da tenersi entro il corrente mese anche presso la sede di Torino. Qualora queste richieste dovessero rimanere ancora inascoltate i Sindaci e gli Amministratori di Lazio e Abruzzo preannunciano sin da ora una nuova manifestazione da tenersi il 31 Ottobre davanti alla sede del MIT in via Nomentana 2.

Permalink link a questo articolo: http://www.cmaniene.it/caro-pedaggi-a24-a25-nuovo-sollecito-delle-istituzioni-al-ministro-sugli-impegni-assunti/

Post precedenti «

read more | furnace repair vancouver | houston remodeling company